Op. Marine Anger – Cold Moon 11

Come di consueto dopo ogni corso basico di 1° livello, i partecipanti al corso affronteranno la Cold Moon giunta ormai all’undicesima edizione.

Prologo

La zona costiera dell’Ostunistan denominata “i denti del Dragone”, a causa della sua posizione strategica e rappresentando il naturale sbocco al mare delle regioni interne dell’Ostunistan e del Martinistann, è sempre stata una “zona calda” della quale hanno cercato di assumere in controllo varie fazioni sia di miliziani dell’URC che di piccoli “Signori della guerra” e trafficanti di armi.
Dopo un relativamente lungo periodo di tranquillità che ha fatto ben sperare nel controllo della zona da parte delle forze regolari ostunistane, una nuova realtà si è andata affermando nella zona.
Un fanatico religioso che ama farsi chiamare “L’eletto”, al secolo tale Agif Al Iragam, è riuscito a creare un suo movimento fondamentalista cavalcando il malcontento della popolazione locale nei confronti del governo ostunistano ed in breve tempo ha assunto il controllo della regione dei “Denti del Dragone”.
La coalizione alleata, mediante le sue agenzie di intelligence, ha effettuato il monitoraggio della situazione venutasi a creare nella regione, ne è emerso un quadro della situazione critico, risulta che le bande di miliziani dell’Eletto stiano per porre in atto una pulizia etnica a danno delle opposte etnie presenti nella regione.
E’ altissimo il rischio del ripetersi di stragi etnico/religiose già verificatesi, nella medesima zona, nel corso degli anni passati.
Viene valutato ed approvato un intervento “covert” per risolvere la situazione .
Si tratterà di effettuare un intervento mirato volto alla identificazione delle installazioni ostili dei miliziani, da discriminare da quelle civili con le quali vengono mimetizzate, per programmarne successivamente l’eliminazione mediante l’uso della forza aerea o bombardamento selettivo da parte delle artiglierie navali della corazzata Iowa in navigazione con il suo gruppo di combattimento al limite delle acque territoriali dell’Ostunistan.

Missione

Compito di una squadra di special forces (nome in codice Rookie 11) sarà di confermare la localizzazione delle installazioni dei miliziani, identificare le capacità offensive nemiche in prospettiva di un futuro intervento delle forze aeree della coalizione dalle basi in Martinistan o dalle portaerei al largo della costa ostuinistana o di un intervento a fuoco da parte del gruppo di combattimento della USS Iowa .
E’ imperativo cercare di evitare contatti a fuoco con unità ostili, la missione deve essere portata a termine in modalità covert.

The event is finished.

Data

30 Lug 2021
Expired!

Ora

8:00 pm - 12:00 am

Luogo

Campo Mare
Categoria